VW TOURAN TSI - Impianto Vialle LPdi

Con lo sviluppo del sistema LPdi ancora una volta Vialle ha confermato la sua leadership tecnologica come produttore di combustibili alternativi e di sistemi a GPL. Il sistema LPdi è un successivo sviluppo del nostro sistema LPI, che inietta GPL direttamente in forma liquida nel collettore di aspirazione, invece di vaporizzarlo come avviene nei sistemi convenzionali. Proprio come nel sistema LPI, il nuovo sistema LPdi mantiene il GPL allo stato liquido durante tutto il processo, ma le valvole di aspirazione vengono bypassate, il che lo rende adatto ai più recenti motori ad iniezione diretta. Il sistema introduce il GPL direttamente nei cilindri attraverso gli iniettori benzina originali. Per questo sistema innovativo sono stati sviluppati e brevettati diversi nuovi componenti.

 

Vantaggi
Il sistema LPdi Vialle ha diversi vantaggi. La manutenzione non è necessaria perchè, grazie al sistema di iniezione diretta, non ci sono filtri da sostituire ed inoltre non vengono apportate modifiche al sistema di raffreddamento. Grazie all’iniezione liquida la potenza del motore a GPL rimane uguale a qualla a benzina. L’utilizzo del sistema ad iniezione diretta con GPL eco-compatibili può portare ad una riduzione delle emissioni di CO2 di circa il 10%. Sia per i veicoli nuovi che per quelli già esistenti, l’istallazione del sistema LPdi consente di mantenere la conformità alla norma sulle emissioni EURO5. L’iniezione diretta permette inoltre di dosare con precisione la quantità di carburante necessaria; questo assicura piena operatività al motore, a tutto vantaggio dei consumi e delle prestazioni.

Tecnologia
Il sistema LPdi si avvale dello stesso tipo di serbatoio con pompa a membrana integrata utilizzato dall’LPi. La pompa aumenta la pressione nel sistema e provvede alla circolazione del GPL liquido. Il cuore del sistema LPdi è il meccanismo FSU (Fuel Selector Unit) che permette di passare senza problemi da benzina a GPL. Benzina e GPL vengono introdotti nella FSU ed il carburante scelto è trasferito alla pompa originale ad alta pressione che aumenta la pressione a più di 100 bar prima che l'iniezione venga avviata. Il sistema è unico in quanto il motore viene avviato utilizzato direttamente a GPL. Il sistema di alimentazione a benzina serve solo da appoggio, nel caso il serbatoio del GPL risultasse vuoto. Ovviamente il conducente è libero di passare da un carburante all’altro premendo sull’interruttore di selezione manuale fornito da Vialle. Il GPL ha la proprietà fisica che, a certe condizioni, può evaporare per effetto del calore e dell’elevata temperatura. Ciò può comportare tempi di avvio leggermente più lunghi rispetto a quelli cui si è abituati con i motori a benzina. Al fine di minimizzare questo effetto,su alcuni modelli la pompa del GPL viene attivata nel momento in cui la portiera si apre, al fine di ottenere da subito un accumulo di pressione nel sistema. Questo aumento di pressione permette a qualsiasi combustibile in forma gassosa di essere ricompresso in forma liquida.

Disponibilità
LPdi è un sistema generico adatto a molti tipi di veicoli. Prima di qualsiasi introduzione sul mercato Vialle applica rigorosi test e procedure di certificazione. Ad oggi il sistema LPdi e’ disponibile per i motori del Gruppo VAG (Audi, Seat, Skoda e Volkswagen).